San Valentino a Cosenza: la festa degli innamorati tra cultura e gusto

Nel capoluogo bruzio sarà una festa degli innamorati all’insegna dell’arte con “Incontri con la Soprintendenza” e del gusto con festeggiamenti a tema. L’evento culturale promosso dalla Soprintendenza bruzia si inserisce in un ciclo di conversazioni su archeologia e architettura che si terranno nell’ufficio centrale di Cosenza.

“Abbiamo pensato ad una iniziativa divulgativa che apra le porte della sede di piazza Valdesi al territorio” sottolinea il soprintendente Mario Pagano. Il 14 febbraio alle 17,00 incontro dal titolo: “Terni e Belvedere marittimo: archeologia e architettura a confronto su San Valentino”. Parteciperà Mons. Leonardo Bonanno, Vescovo della diocesi di San Marco Argentano-Scalea. Relazioneranno il Soprintendente Mario Pagano (che illustrerà i dati inediti delle ricerche svolte nella basilica di San Valentino a Terni) e l’architetto Nicola Ruggieri, funzionario Sabap.

Per chi vuole trascorrere un San Valentino speciale la proposta della Soprintendenza è molto invitante. Prima dell’incontro è possibile visitare il Castello e la bellissima Cattedrale. Inoltre si può passeggiare su uno dei Corsi più belli e curati d’Italia per poi concludere con una cena romantica. Sono diverse le proposte culinarie. Molto interessante quella del ristorante L’Oasi del Gabbiano.

Un San Valentino speciale a tavola, da trascorrere in una location accogliente gustando i piatti proposti dall’Oasi del Gabbiano, tipici della cucina mediterranea, dando il giusto valore al piacere e alla genuinità dei prodotti freschi e biologici. Per gli innamorati sapori unici ed indimenticabili grazie ad una cucina sana e invitante.

La passione per la Ristorazione ha spinto la famiglia Salituro (quest’anno festeggia 40 anni di attività) a realizzare una struttura dotata dei migliori confort dove le atmosfere sono calde e colorate. Qui è possibile trascorrere piacevolmente la sera di San Valentino o altre occasioni. Infatti si tratta di una struttura sobria ed elegante, adatta sia per un’occasione di lavoro, sia per una ricorrenza, sia per una sosta o una vacanza.

Il ristorante propone menù di grande qualità marinara e i tipici piatti della tradizione Calabrese rivisitati in una chiave attuale che dà importanza al piacere e alla genuinità dei prodotti freschi e biologici, selezionati da aziende agricole locali. Speciali menù pensati per i bambini e per i celiaci. Il personale è qualificato e cordiale. Il modo migliore per concludere la giornata di San Valentino a Cosenza.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin