Dundee. Morta Rosamunde Pilcher regina del romanzo sentimentale: ha ispirato oltre 80 film

Si è spenta Rosamunde Pilcher. La scrittrice inglese è stata la regina del romanzo sentimentale. E’ morta a 94 anni a Dundee in Scozia.

Il figlio Robin Pilcher ha comunicato il decesso attraverso il quotidiano “The Guardian”. La Pilcher nel 2002 era stata insignita Officer of the Order of British Empire (Obe) dalla regina Elisabetta II. I romanzi della Pilcher sono diventati celebri per la loro ambientazione, nelle isole britanniche.

I suoi lavori sono diventati molto popolari soprattutto in Germania. Qui dal 1993 al 2010 sono stati trasposti in oltre 80 film televisivi, andati in onda in varie parti del mondo. In Italia sono stati mandati in onda su Canale 5 e La5. Tra i suoi titoli più famosi ci sono “I giorni dell’estate”, “Neve d’aprile”, “Sotto il segno dei gemelli”, “Le bianche dune della Cornovaglia” e “I cercatori di conchiglie”. Il suo ultimo romanzo, “Solstizio d’inverno”, è stato pubblicato nel 2000.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin