Bolzano. Nicoletta Minnei lascia la Sovrintendenza dal primo marzo

La Sovrintendente Nicoletta Minnei era in servizio dal 2009. “Dal primo marzo non sarò più sovrintendente scolastica”. Inizia così la lettera che la dirigente, in servizio come Sovrintendente dal primo novembre 2009, ha inviato a dirigenti, ispettori, insegnanti e collaboratori del mondo della scuola. “Quest’esperienza – ha scritto Minnei – è per me stata straordinaria: ricchissima di opportunità, di crescita professionale, di sviluppo della mia personalità, di ampie visioni, così come anche di qualche inevitabile preoccupazione”.

La formazione e l’istruzione, sono, secondo la Minnei, “settori in cui investire sempre per la nostra società, con passione ed entusiasmo, con la volontà di progettare, ognuno con le responsabilità che gli competono, un futuro significativo per tutti. Studenti, famiglie, docenti, personale della scuola, dirigenti scolastici e amministrativi, associazioni di categoria e per tutti i gruppi linguistici che vivono il nostro territorio”.

Nella sua lettera di commiato, Nicoletta Minnei ha quindi ringraziato tutto il mondo della scuola, anche “coloro con i quali non è stato possibile intessere relazioni sempre positive”, e ha concluso augurando “alla scuola italiana e ai suoi futuri responsabili di essere sempre capaci di fare comunità, all’insegna di unione e compattezza”. Il vicepresidente e assessore alla scuola in lingua italiana, Giuliano Vettorato, e il nuovo Direttore della Direzione istruzione, Vincenzo Gullotta, “ringraziano Minnei per la passione e l’energia con cui ha lavorato in questi anni”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin