Accordo tra Comuni metropolitani e umbri per ciclabili sul cammino Assisi-Roma

141

Con grande impegno e spirito di collaborazione tra istituzioni di Lazio e Umbria, nasce l’accordo che permetterà di partecipare all’avviso della Regione Lazio per la realizzazione di piste ciclabili sul territorio regionale. L’itinerario “Assisi-Roma la Via dell’Acqua” si è costituito da luglio 2018. Grazie a questo accordo interistituzionale, sarà messo in campo uno sforzo sinergico per la sua promozione e valorizzazione, a partire dall’adesione all’avviso regionale per il suo finanziamento. Il cammino segue, da Assisi al Vaticano, il percorso del fiume Tevere, attraverso i Comuni, le riserve naturali e i siti archeologici che si incontrano lungo il percorso. “Un importante accordo per valorizzare e promuovere la scoperta del territorio , e un’opportunità di realizzare opere importanti non solo per i turisti e i pellegrini, ma per tutti gli abitanti di un’area, quella metropolitana, ricca di borghi, siti storico-archeologici e naturalistici da valorizzare sempre di più, con una particolare attenzione alla sostenibilità e all’ambiente”. Lo dichiara il sindaco metropolitano di Roma Capitale Virginia Raggi.