Torino. Nigeriano ucciso nei locali dell’ex Moi

310

Delitto a Torino. Un cittadino nigeriano è stato ucciso nei locali dell’ex Moi, mercato ortofrutticolo trasformato in villaggio olimpico nel 2006 e in seguito occupato da numerosi migranti. Sul posto sono intervenuti la polizia e il medico legale. La vittima sarebbe stata colpita alla testa in modo brutale e con l’intento di uccidere. In base alle indagini il delitto del nordafricano potrebbe essere un regolamento di conti legato all’aggressione di giovedì, a Torino, di un altro nigeriano, colpito con un’accetta da un connazionale. Proseguono le indagini per assicurare il colpevole alla giustizia.