Secondo i grillini Cesare Battisti sconterà l’ergastolo

I grillini ritengono che Cesare Battisti sconterà l’ergastolo anche se l’accordo con il Brasile non lo prevede. “Sarà espulso dalla Bolivia e sconterà l’ergastolo”. Ad annunciarlo il Ministro della Giustizia Alfonso Benevento su Twitter. “Tornerà in Italia direttamente dalla Bolivia. In questo modo, l’ex terrorista sconterà la pena che gli è stata comminata dalla giustizia italiana: l’ergastolo!”

Il terrorista dopo anni di latitanza rientrerà in Italia dove lo attende una pesantissima condanna per 4 omicidi. Il pluri assassino arriverà a Ciampino alle 14 di lunedì, con un volo che arriverà questa sera alle 21, ora locale, in Bolivia, e ripartirà domenica alle 22 (saranno le 3 in Italia) diretto nel nostro Paese.

A confermarlo è il premier Giuseppe Conte, che su Facebook spiega. “Cesare Battisti rientrerà in Italia nelle prossime ore, con un volo in partenza da Santa Cruz e diretto a Roma. Siamo soddisfatti di questo risultato che il nostro Paese sta aspettando da troppi anni” conclude. Il premier scrive di aver sentito al telefono il presidente del Brasile, Jair Bolsonaro, per ringraziarlo della collaborazione, così come le autorità boliviane che hanno contribuito all’arresto. La partenza diretta dalla Bolivia non è casuale. L’obiettivo è evitare che Battisti possa essere tutelato dalla legge brasiliana, che lo avrebbe salvato dall’ergastolo.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin