Noicattaro. Maltrattamenti su bimbi autistici: arrestati dipendenti dell’Istituto Sant’Agostino

Noicattaro è sotto choc ed incredula. Infatti Carabinieri della Compagnia di Triggiano hanno arrestato e posto ai domiciliari 4 educatrici di un centro di riabilitazione privato per ragazzi autistici e affetti da altre disabilità accusate di maltrattamenti nei confronti dei minori loro affidati.

Le quattro donne indagate hanno tra i 28 e i 42 anni. Sono dipendenti del centro di riabilitazione “Istituto Sant’Agostino” di Noicattaro, un centro privato convenzionato con il Servizio sanitario nazionale. Secondo l’accusa sono all’incirca 100 gli episodi di maltrattamenti e vessazioni documentati dai carabinieri con riprese audio e video nel centro di riabilitazione per minori autistici di Noicattaro.

L’indagine ha portato all’arresto di quattro maestre. L’inchiesta è stata avviata lo scorso ottobre in seguito alle rivelazioni di una dipendente del centro che ha riferito ai militari di avere assistito a comportamenti violenti e vessatori da parte di alcune educatrici nei confronti dei piccoli pazienti. Secondo il suo racconto, questo tipo di comportamenti durava almeno dal 2016.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin