Coppa Italia. Qualificazione della Lazio macchiata da cori antisemiti e razzisti

La squadra di Simone Inzaghi ha vinto facile 4-1 contro il Novara qualificandosi ai quarti di Coppia Italia. Ma a rovinare lòa festa per Lazio-Novara sono stati dei cori antisemiti e di stampo razzista.

I cori sono iniziati al trentesimo del primo tempo della gara di Coppa Italia all’Olimpico. Provenivano da una parte della Curva Nord e avevano di mira la Roma: “Giallorosso ebreo” e “questa Roma qua sembra l’Africa”.

Cori anche contro le Forze dell’Ordine dopo gli scontri di mercoledì notte a Piazza della Liberta in occasione delle celebrazioni per i 119 anni della Lazio. Un brutto segnale anche perché per pochi pagano tutti.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin