Jim Scary fuori con il video “I see things”

222

Jim Scary, rapper e songwriter di Long Island (NYC), torna in Italia con il suo nuovo singolo e video dal titolo I see things pubblicato il 10 gennaio 2019. Jim Scary indossa una maschera in tutti i suo video, e su tutte le sue apparizione pubbliche e sui social. E’ parte della sua immagine, del suo messaggio e del suo viaggio artistico, il restare anonimo e separarsi dall’immensa quantità di artisti che inondano l’industria musicale. Il genere che propone Jim Scary è un Rap / Hip-Hop ma con un suono nuovo che sta ricercando per proporlo nei suoi progetti, per differenziarsi da tutta la generazione hip-hop che esiste oggi, che, secondo lui, è finta, sfarzosa e glamour. Questo è anche il tema del suo singolo appena uscito, I see things, l’umanità ha bisogno di essere liberata dalle catene di false aspettative che molti artisti hip hop ritraggono nei loro video musicali e musicali. «Questo è l’esatto opposto e io tendo ad abbattere questi falsi personaggi. Non si tratta di sfarzo e glamour, ma di ritrarre un messaggio, ed è questo che dobbiamo far emergere» spiega Jim. https://youtu.be/v3BuUQJYUHc Realizzato l’1/11 alle 1:11 nel Long Island a New York, il video è stato girato principalmente nel Queens e a Brooklyn, la regia è di ThePerfectShot e il montaggio curato da Ryan Pham. Il brano di Jim Scary è stato prodotto da iBoi Beats Music Production. I see things è stato pubblicato il 10 gennaio 2019 sul canale youtube di Jim Scary che attualmente sta lavorando all’ultimazione del suo nuovo album in uscita a breve che si intitola Groton. Link e social Instagram @gymscary Twitter @thereall30r Youtube https://www.youtube.com/channel/UCyridbhyOCowBc5p7H3wwzQ