Matteo Salvini: “chi sarebbero i responsabili disponibili per un nuovo Governo?”

Matteo Salvini al momento non farà cadere Conte. “Il governo sta bene. Abbiamo fatto una manovra economica dopo mille difficoltà, imposte dall’Europa” ha detto in un’intervista alla radio. “Io non voglio fare saltare nessun governo”. Poi però esterna dubbi sull’operazione di Silvio Berlusconi e si chiede: “chi sarebbero i responsabili disponibili? Quelli che cambiano casacca dopo sei mesi?”.

Sui migranti “la soluzione è stata trovata, l’Europa dovrà farsi carico delle promesse fatte in passato all’Italia e finora mai mantenute. Se manterranno impegni sui 200 migranti che avevano promesso di ricollocare, allora potranno esserci nuovi arrivi. Altrimenti buonanotte”, ha specificato il leader della Lega su Rtl.

“Al governo si discute, anche sulle infrastrutture. Io sono a favore di nuove strade e ferrovie. La Tap, ad esempio, è in corso di lavorazione. Sono a favore della Tav e affinché vada avanti. Se l’analisi dei tecnici sulla Tav fosse negativa, nessuno di noi vorrebbe né potrebbe fermare una richiesta di referendum”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin