Prosegue lo sciame sismico nella zona dell’Etna: scosse ogni ora

278

Non si ferma lo sciame sismico nella zona dell’Etna. Una scossa di terremoto di magnitudo 3.5 è stata registrata dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia nel Catanese. Il sisma è avvenuto alle 5:10 di venerdì con epicentro a 7 chilometri da Ragalna. Nella notte sono state diverse le scosse registrate sempre nella stessa zona. Sette in sette ore, con una magnitudo tra 2.3 e 3.0. Lo sciame sismico è iniziato quando l’Etna ha ripreso la sua attività. La scossa più forte resta quella registrata nella notte tra Natale e Santo Stefano, con una magnitudo 4.8, che ha provocato 28 feriti e numerosi crolli.