Febbraio mese risolutivo per l’autonomia del Veneto

Sarà febbraio il mese risolutivo per l’autonomia del Veneto. Lo assicura il vice premier grillino. Luigi Di Maio ha sottolineato che “l’autonomia la stiamo facendo; ho preso l’impegno con i veneti e nei prossimi giorni abbiamo incontri importanti e risolutivi”.

Il capo dei pentastellati sostiene che “come ci siamo detti nel cronoprogramma per febbraio deve essere pronto il documento con cui il presidente del Consiglio dovrà discutere con i presidenti di Regione”. Di Maio ha infine sottolineato che “non c’è nessuna volontà di disattendere il referendum e l’autonomia a questa regione come alla Lombardia e a tutte quelle che lo chiederanno”.

Tuttavia il leader grillino sostiene che “l’autonomia si deve dare in un’ottica di un’Italia che deve essere solidale”. La Lega di Matteo Salvini è impegnata a ricordare all’alleato di Governo che sulle autonomie non c’è alcun margine di discussione. A Di Maio non rimane che adeguarsi o su questo tema rischia seriamente la crisi di Governo. Matteo Salvini, infatti, non può scontentare oltre il Nord e le sue legittime aspirazioni.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin