I vantaggi dei programmi di scambio all’estero per gli studenti delle scuole superiori

849

Oggi come oggi, è davvero facile diventare cittadini del mondo. Negli ultimi anni, infatti, si è assistito ad un vero e proprio boom di studenti della scuola secondaria che hanno intrapreso l’avventura di studiare all’estero. Uno scambio culturale è indubbiamente molto affascinante, permette di accrescere in modo significativo il proprio bagaglio culturale e di esperienza e la ricaduta sul futuro è estremamente positiva. I vantaggi non riguardano semplicemente la sfera linguistica, ma anche quella culturale, sociale e di crescita personale. A tal proposito, il sito mondoinsieme.it offre un’ampia e dettagliata panoramica specificatamente indirizzata ad illustrare le caratteristiche dei programmi di scambio all’estero per gli studenti delle scuole superiori  e gli innumerevoli vantaggi. Dedicati appositamente agli alunni a partire dai quattordici anni, e particolarmente gettonati tra gli studenti di terza e di quarta superiore, frequentare un anno o un semestre scolastico all’estero permette di vivere un’esperienza che cambia la vita. Divenuta una pratica oramai comune, questa particolare forma di scambio presenta infinite opportunità per ogni studente come, ad esempio, il poter ricevere una educazione internazionale e il poter soggiornare all’estero per lunghi periodi, fino ai 10 mesi, vivendo quindi un’esperienza incredibile e indimenticabile, e stringendo dei rapporti che dureranno per la vita. L’integrazione nella cultura locale è tale da permettere lo sviluppo di una mentalità cosmopolita. La scelta della destinazione è vastissima, si ha un ventaglio di oltre 40 Paesi, le varie borse di studio a sostegno del programma. I sistemi scolastici sono molto diversi nei vari Paesi, e il fascino dell’esperienza deriva proprio anche da questo, perché spesso ci si ritrova a proprio agio studiando con un nuovo approccio allo studio, o mettendosi alla prova con lingue e materie nuove. In conclusione, tra i numerosi vantaggi forniti nello scegliere uno degli innumerevoli programmi di scambio all’estero per gli studenti delle scuole superiori, spiccano la condivisione, il confronto e la possibilità di apprendere nuovi usi e costumi.