Atalanta-Lazio 1-0. Inzaghi: “non meritavamo di perdere”

L’Atalanta batte Lazio 1-0 in uno dei posticipi della 16/a giornata del campionato di serie A. A decidere la gara un gol di Duvan Zapata al primo minuto di gioco. Nel finale, in pieno recupero, annullato con l’ausilio della Var un gol al laziale Acerbi, pescato in fuorigioco. Con questi tre punti l’Atalanta sale a 24 punti e si avvicina al quarto posto che vale la zona Champions.

“C’è rammarico per una partita che non meritavamo di perdere. Perdiamo l’unica partita che non avremmo meritato di perdere, Strakosha non ha fatto un intervento. Con questo spirito si raggiungeranno i risultati”. Così ai microfoni di Sky l’allenatore della Lazio, Simone Inzaghi. “Siamo in un momento così dove l’episodio non gira a nostro favore ma abbiamo creato tante occasioni. Ho detto ai ragazzi che facendo così ci tireremo fuori da questo momento. Dobbiamo essere più precisi e più cattivi in zona gol, senza il gol di tacco di Saponara avremo vinto contro la Sampdoria ma è un momento così. Sono rammaricato per il risultato e non per la prestazione”.

“Adesso la classifica è peggiorata ma siamo al quinto posto – ha concluso – la Lazio ripartirà e lotterà per il vertice per un posto in Europa importante. Siviglia? E’ una squadra forte, ci penseremo a metà febbraio e adesso testa al campionato. Potevamo essere più fortunati”. Intanto la Uefa ha comunicato le date e gli orari delle partite dei sedicesimi di finale di Europa League. Questo il programma delle squadre italiane. Gare di andata. Giovedì 14 febbraio – ore 18.55: Rapid Vienna-Inter e Lazio-Siviglia – ore 21.00: Zurigo-Napoli. Gare di ritorno. Mercoledì 20 febbraio – ore 18 Siviglia-Lazio (anticipata di un giorno per concomitante partita Betis-Rennes, in campo giovedì) – Giovedì 21 febbraio – ore 18.55: Napoli-Zurigo – ore 21.00: Inter-Rapid Vienna.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin