Reggio Emilia. Incendio in via Turri 33: morte due persone, gravi due bimbe

Un incendio si è sviluppato nella notte in una palazzina a Reggio Emilia. Nel rogo sono morte due persone, un uomo e una donna. Gravissimi due bambine.

I morti sono un uomo e una donna, mentre due bambine sarebbero molto gravi e sono state trasportate nella notte agli ospedali di Milano e Fidenza in camera iperbarica. Il bilancio al momento sarebbe stabile, anche se si devono ancora completare le operazioni di ‘bonifica’ delle cantine.

Sono intervenute squadre dei vigili del fuoco di Reggio Emilia, Sant’Ilario e Guastalla, con due autoscale e un carro aria da Modena. Sul posto anche Polizia e Carabinieri. Nella zona, dove intorno a mezzanotte si è innescato l’incendio, da tempo è stato lanciato l’allarme a causa delle cantine occupate.

L’incendio si è sviluppato in via Turri, al civico 33 di una palazzina a più piani nei pressi della stazione ferroviaria. I pompieri hanno tratto in salvo almeno quaranta persone, tutte intossicate dal fumo. Molti i bambini che i vigili hanno portato via tenendoli in braccio. Almeno cinque le autoscale inviate dal 115.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin