Floridia. Thomas Tralongo ucciso da un pirata della strada

A Floridia (Siracusa) Thomas Tralongo è morto in via Traversa Mangiapicca. Il giovane di 25 anni è stato ritrovato da un passante esanime a terra, sull’asfalto, con la moto di fianco.

All’inizio si è sospettato si potesse trattare di un incidente autonomo. In realtà il Thomas sarebbe sbalzato dal motoveicolo dopo l’impatto con un altro veicolo non identificato. Sull’asfalto infatti c’erano pezzi di carrozzeria non appartenenti alla moto della vittima che lasciano presagire lo scontro tra due mezzi. A Traversa Mangiapicca sono arrivate due ambulanze del 118 dislocate a Floridia, ma quando sono giunti i soccorritori il cuore del ragazzo si era già fermato.

I Carabinieri avrebbero chiesto ai titolari di un’azienda che vende materiale per l’edilizia, la registrazione dei filmati della telecamera di video sorveglianza per potere risalire al pirata della strada. Il ragazzo abitava in via Piave.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin