Rimini. Maltrattamenti nei confronti di 5 ultraottantenni: 5 misure cautelari

Una brutta storia di maltrattamenti su anziani, documentata dia Carabinieri di Rimini. Quattro persone sono finite agli arresti domiciliari. Ad un’altra è stato imposto il divieto di avvicinamento.

Sono i provvedimenti notificati dai militari della Compagnia di Rimini ad altrettanti soggetti. Gli indagati sono ritenuti responsabili di reiterati maltrattamenti nei confronti di 5 ultraottantenni, ricoverati presso una casa di cura a Rimini.

Le indagini si sono avvalse anche di intercettazioni telefoniche e video-ambientali. I militari hanno documentare oltre 100 episodi di vessazioni fisiche e morali perpetrati dai 5 soggetti nei confronti dei degenti, invalidi e non autosufficienti, che erano stati loro affidati come operatori socio sanitari.

Lascia un commento