Laterina Pergine Valdarno. Volantini contro il sindaco Simona Neri: ecco gli autori

I Carabinieri hanno individuato e denunciato per diffamazione aggravata, i presunti autori di manifesti e volantini anonimi con violenti attacchi, anche sessisti, al sindaco di Laterina Pergine Valdarno (Arezzo). Gli autori degli attacchi a Simona Neri sarebbero un ingegnere informatico di 34 anni, già rappresentante politico della zona, un imprenditore di 35 anni e un’impiegata trentenne di Laterina Pergine Valdarno.

Le indagini si sono concentrate sulle caratteristiche di stampa dei documenti affissi sui muri e sui movimenti delle auto nelle aree dove venivano lasciati. Sono stati esaminati i singoli fotogrammi di tutte le telecamere di videosorveglianza presenti nella zona.

Seppure non perfettamente nitide a causa della scarsa illuminazione, hanno consentito di individuare gli autori. Nel corso delle perquisizioni, ai tre sono stati sequestrati smartphone, computer e documenti.

Lascia un commento