Dopo Milano Starbucks apre anche a Roma e a Bologna

323

Il caffè americano si potrà prendere da Starbucks anche a Bologna. Dopo le aperture a Milano, le caffetterie tanto amate dai più giovani apriranno altrove. A dare la notizia è stato il managing director Roberto Masi al Sole24Ore. Starbucks sta per aprire altri due punti vendita milanesi, nei pressi del Duomo e all’aeroporto di Malpensa. L’anno prossimo lavorerà sul consolidamento della presenza a Milano e su nuove aperture a Roma. Poi si focalizzerà sul centro nord con aperture a Bologna, Firenze, Padova, Venezia, Verona e Torino. È un piano a medio termine. L’obiettivo è avvicinare gli italiani al concept di Starbucks, unendo bevande a base di caffè tradizionali a proposte del marchio, come i celebri frappuccini, e proposte gastronomiche sia nazionali che più internazionali.