Gerocarne. Estorsione aggravata e continuata: arrestata famiglia

133

Devono rispondere delle accuse di estorsione aggravata e continuata e di incendio ai danni di un avvocato. Padre e due figli di Gerocarne sono stati destinatari di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere dei Carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno. I tre sono ritenuti responsabili di estorsione aggravata e continuata ai danni di un avvocato vibonese, del danneggiamento seguito da incendio di un capannone. Il fatto è avvenuto nell’ottobre dello scorso anno. I tre rispondono anche di detenzione e porto di pistola. Le indagini sono state condotte dai Carabinieri del Nucleo operativo di Serra San Bruno e coordinate dalla Procura della Repubblica di Vibo Valentia.