Agguato a Palma di Montechiaro: morto il bracciante agricolo Ignazio Scopelliti

Agguato in pieno giorno e in centro nell’Agrigentino. Ignazio Scopelliti è stato ucciso a colpi di pistola a Palma di Montechiaro.  Le indagini sono condotte dai Carabinieri che hanno già portato in caserma un paio di persone e sono in corso gli interrogatori.

Il bracciante agricolo è stato ucciso per strada mentre camminava. Non è chiaro se abbia incontrato qualcuno o se, invece, gli è stato teso un agguato. Ignazio Scopelliti era sposato, pare in fase di separazione dalla moglie, e aveva dei figli.

È nella vita privata dell’uomo che i militari dell’Arma stanno scavando. L’omicidio non sembra, infatti, essere collegabile ad ambiti criminali che il quarantacinquenne non frequentava. Il medico legale in via Palladio ha effettuato la prima ispezione cadaverica. Una delle prime cose che dovrà essere stabilita è proprio il tipo d’arma usata.

Lascia un commento