Emergenza maltempo, aggiornamenti Barletta

Si è svolta la riunione del Coc, il Centro operativo comunale di Protezione civile, aperto per far fronte alle criticità causate in città dal maltempo e dalle forti raffiche di vento che hanno divelto e spezzato i tronchi di decine di alberi in tutto il territorio comunale. Tecnici comunali, addetti Bar.s.a., operatori regionali dell’Arif, polizia municipale e volontari, dell’associazione della polizia di stato, dei carabinieri, Croce Rossa, Avser, Misericordia e guardie ittico faunistiche, hanno lavorato e stanno completando la messa in sicurezza di alcuni luoghi e strade nonché del sottovia Pertini.

Sotto controllo la situazione del Ciappetta Camaggio, grazie anche agli interventi di pulizia di circa una settimana fa. La viabilità, lungo via Andria, è stata sospesa solo per un breve tempo, per prudenza, per poi essere ripristinata in sicurezza dopo un ulteriore intervento sul canale che ha tenuto il livello dell’acqua basso.

Importante è stato il contributo dei tecnici dell’Arif, grazie all’intervento del presidente del comitato regionale di Protezione civile Ruggiero Mennea, i quali continueranno a lavorare anche nella mattinata di oggi. Sempre martedì mattina, a partire dalle 6.30, sei squadre di tecnici comunali saranno nuovamente al lavoro, come disposto dal Coc per verificare che l’accesso nelle scuole cittadine avvenga in piena sicurezza. Subito dopo si concentreranno sulla viabilità, sul cimitero e sui giardini cittadini per verificare lo stato dei luoghi e la sicurezza e la tenuta degli alberi.

Lascia un commento