Langhirano. Gino Ziveri uccide Gina Riccò poi si lancia dalla finestra

Femminicidio e suicidio giovedì mattina a Langhirano (Parma). Un pensionato ottantenne ha ucciso la moglie nel proprio appartamento nel centro del paese con un colpo di arma da fuoco e poi si è tolto la vita.

L’anziano dopo avere ucciso la moglie si è lanciato dalla finestra al quarto piano di uno stabile. La probabile causa dell’omicidio-suicidio, le gravi condizioni di salute della donna, affetta da Alzheimer.

Sul posto per i rilievi sono intervenuti i Carabinieri del Ris di Parma oltre al procuratore Alfonso D’Avino e al pm di turno. Le vittime sono Gino Ziveri, 86 anni, e la moglie Gina Riccò, 84 anni. Ziveri era noto in paese per aver gestito un negozio.

Lascia un commento