Sesto Fiorentino. Fabrizio Barna ha ucciso due vicini di casa

Strage nel Fiorentino. Padre e figlio sono stati uccisi a colpi di pistola da un vicino di casa a Sesto. L’autore del delitto è Fabrizio Barna. Le vittime sono un uomo di 66 anni e suo figlio di 31.

L’uomo di 53 anni è già stato arrestato dai Carabinieri. I militari l’hanno trovato in possesso dell’arma utilizzata per l’omicidio, una pistola regolarmente denunciata.

Il duplice delitto è avvenuto in via dei Grilli. Alla base della tragedia ci sarebbe una lite su una ristrutturazione edilizia. Barna, infatti, sarebbe stato infastidito dai rumori provocati dai lavori di ristrutturazione di una casa colonica adiacente alla sua abitazione.

Lascia un commento