Nations League. Mancini condanna la Polonia alla retrocessione nella Serie B

Amarezza per i polacchi. L’Italia di Mancini vince in Polonia 1-0 ed evita la retrocessione nella Serie B della Nations League. Il gol vittoria di Biraghi arriva al 93′ e a retrocedere è la Polonia.

Nel momento della gioia per l’importantissimo gol realizzato contro la Polonia, segnato in pieno recupero, il viola Cristiano Biraghi ha indicato il cielo, facendo il segno ’13’ con le mani. Una dedica allo scomparso Davide Astori, indimenticato capitano della Fiorentina e dell’Italia.

“E’ una partita dominata, dovevamo fare gol prima, era ingiusto che finisse 0-0”. Roberto Mancini gioisce per il successo in casa della Polonia, con una rete di Biraghi nel recupero. “Tutti i ragazzi stanno cercando di fare il massimo – aggiunge a Raisport – E’ una buona vittoria in una partita giocata benissimo. Nel calcio ci vuole tempo, non esistono i maghi”.

Lascia un commento