Ivo Vincenzi morto precipitando in un dirupo a Sanguineda di Vergato

Doveva essere una passeggiata nei boschi sull’Appennino bolognese. Invece è finita con la morte di un pensionato di 75 anni. Ivo Vincenzi è morto precipitando in un dirupo, dopo essere scivolato per 40 metri per evitare alcuni calabroni.

Il drammatico incidente di montagna è avvenuto a Sanguineda di Vergato (Bologna). L’uomo di Asolo (Treviso), residente a Casalecchio di Reno era uscito dalla casa dove era con la moglie, nei dintorni di Vergato, per fare una passeggiata. Dopo qualche ora la donna, non vedendolo tornare, ha dato l’allarme e sono cominciate le ricerche di Soccorso Alpino, Vigili del Fuoco e Carabinieri di Vergato.

Il corpo senza vita del pensionato è stato localizzato dai tecnici del Saer. Vicino al punto da dove si presume sia caduto, e dove sono stati trovati i suoi occhiali, c’erano alcuni nidi di calabroni.

Lascia un commento