Papua Nuova Guinea. Due scosse di terremoto magnitudo 7.0 e 6.5

Due violente scosse di terremoto di magnitudo 7  e 6.5 sono state registrate in Papua Nuova Guinea, la prima alle 07.48, l’altra alle 09.00 (ora locale). I due sismi sono stati inframmezzati da scosse di minore entità e sono stati segnalati dall’USGS e dall’INGV.

Al momento non ci sono notizie di danni a cose o persone. Non è stata emessa alcuna allerta tsunami. Poche ore prima un altro terremoto di magnitudo 6 si è verificato al largo di Bali, in Indonesia, a circa 3 mila chilometri di distanza. Al momento sono tre le vittime del terremoto di magnitudo 6 che poche ore fa ha scosso Bali e East Java. Lo riferiscono le autorità indonesiane secondo cui ci sono anche 4 feriti.

Un sisma di magnitudo 6.8 è stato registrato al largo delle isole Curili, territorio russo vicino all’isola giapponese di Hokkaido. Lo riporta l’USGS. Non risulta alcuna allerta tsunami e non risultano danni a persone o cose. Il sisma si è verificato alle 11.16 (ora locali), a una profondità di 10 chilometri. In quest’area ci sono spesso terremoti.

Lascia un commento