Come arredare il bagno, consigli utili

Arredare il bagno può non essere semplice, se non si hanno le idee chiare. Proprio per questo motivo, esistono tanti siti internet che mettono a disposizione molte idee, da quelle più economiche a quelle più dispendiose, senza mai perdere di vista la qualità.

Un bagno perfetto dovrà avere spazi adeguati: non dovrà, quindi, essere troppo piccolo o troppo grande. Il comfort è un qualcosa di essenziale, assieme all’aspetto estetico che deve essere piacevole. Gli elementi che lo compongono, dai sanitari ai mobili, devono essere funzionali, belli da vedere e buoni. A completamento di tutto, ci vogliono gli accessori.

In questo modo, si riuscirà facilmente a dare vita ad un ambiente dotato di comfort, bello e pratico, un buon box doccia, ad esempio, può essere essenziale nel nostro bagno.

Perfetto per il relax, ma anche bello da vedersi, un box doccia non deve essere certo arredato a caso. Importante è la forma del box, la dimensione, i materiali e la conformazione. Che sia a modello walk in o ad ante scorrevoli, l’importante è che sia funzionale, buono e bello da vedere. Anche il lavabo, lo specchio, l’illuminazione, i sanitari sono tutti elementi imprescindibili.

Un buon bagno deve avere una buona luce, che serva ad esempio per potersi truccare al meglio o anche semplicemente fare una messa in piega.

Ma anche i pavimenti e rivestimenti saranno senza dubbio importanti. Questi, se scelti a dovere e con minuzia, possono apportare un grandissimo carattere alla stanza. Si può, cercare le piastrelle che siano migliori per noi, tenendo conto anche dei propri gusti personali: possiamo optare per un effetto a pietra, a cemento e così via. Per completare il tutto, non possono mancare gli accessori, meglio se in tinta tra di loro. Via libera, quindi, a cesti per la biancheria, ma anche vasi con fiori, profumi vari, tappeto e set da lavandino, per rendere il nostro ambiente il più confortevole possibile.

Un sito perfetto per avere molti suggerimenti, spunti e articoli per scegliere le componenti migliori per l’arredamento del bagno è www.vestocasa.it/box-doccia. Cliccando sul link, troveremo tantissime idee per il nostro box doccia.

Chi, per esigenze di spazio, preferisce il box doccia alla classica vasca da bagno, è sicuramente nel posto giusto.

I box doccia presentati sul sito si differenziano per materiale, per tipologia, per fattura. Esistono quelli rettangolari, quadrati, semicircolari, senza profili oppure a tre lati, a seconda delle vostre esigenze personali e di spazio disponibile nella vostra casa.

Oltre a presentare, inoltre, le varie misure disponibili di vari box doccia, il sito offre consigli e suggerimento anche per l’uso e per la manutenzione degli stessi. Consiglia, ad esempio, di pulire sempre bene le pareti lateralmente o nella parte bassa, nonché di applicare il silicone in maniera corretta, onde evitare le spiacevoli fuoriuscite di acqua.

Per chi ha un bagno piccolo, meglio un tipo di box doccia a scorrimento, che servono per non creare ingombro all’interno o esterno del box.

In alternativa, si può utilizzare l’apertura a soffietto, oppure con ante pieghevoli, cioè con porte che si ripiegano su loro stessa a mo’ di fisarmonica, oppure divise in due pannelli, per creare meno ingombro possibile alla stanza.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin