Napoli. Camorra: arrestati Vincenzo Mele, Vincenzo Morra e Fabio Orefice

243

Polizia e Carabinieri hanno arrestato tre persone. Gli indagati rispondono a vario titolo di estorsione aggravata da finalità mafiose e porto abusivo di arma da fuoco. I tre arrestati sono di Pianura. Secondo l’accusa sono affiliati al clan camorristico Mele. Il provvedimento è stato emesso dal gip del Tribunale di Napoli su richiesta della Dda partenopea. In carcere sono finiti Vincenzo Mele e Vincenzo Morra, ritenuti responsabili di associazione di tipo mafioso finalizzata all’estorsione. In manette anche Fabio Orefice, 34 anni, accusato di detenzione e porto illegali di una mitraglietta skorpion.