Oschiri. Callisto Putzu ha accoltellato il fratello Alberto

Dramma familiare ad Oschiri (Sassari). Una lite tra fratelli è culminata in coltellate. I Carabinieri hanno arrestato Callisto Putzu, 51 anni, per avere accoltellato Alberto Putzu, 54 anni. Il fratello minore risponde di tentato omicidio.

In base alla ricostruzione dei militari della Compagnia di Ozieri, agli ordini del maggiore Umberto Rivetti, l’aggressore ha agito per futili motivi al culmine di un litigio avvenuto in casa, dove i due abitano. I fratelli dopo avere pranzato insieme e avere bevuto qualche bicchiere di troppo, hanno avuto un diverbio.

A quel punto Callisto ha preso un coltello da cucina e ha colpito all’addome Alberto. Il ferito è stato trasportato all’ospedale di Sassari con l’elicottero del 118 dove i medici lo hanno sottoposto a un intervento chirurgico. Resta ricoverato con prognosi riservata. L’accoltellatore è stato arrestato e accompagnato in caserma a Ozieri, prima di essere trasferito nel carcere sassarese di Bancali.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin