Piccoli traslochi Milano: come trovare soluzioni affidabili e convenienti

Traslocare è sempre un’impresa in qualsiasi periodo dell’anno. Fare traslochi in grandi città come Milano non è affatto semplice soprattutto se non si sceglie il professionista giusto. Sono diverse le varianti da considerare per fare dei piccoli traslochi Milano. Tra gli elementi più importanti la viabilità e le relative limitazioni al traffico.

Piccoli traslochi Milano: cosa c’è da sapere

Un’interessante guida sull’argomento è stata pubblicata sul blog di sktraslochi.it, portale della Sk Traslochi, azienda specializzata per Milano, Monza, Lombardia e traslochi internazionali. Traslocare a Milano può sembrare semplice e immediato, ma non è esattamente così. Infatti il capoluogo è sede di moltissimi eventi di ogni genere, è una città caotica, con aree a traffico limitato. Quindi bisogna organizzare tutto al meglio per fare un trasloco in modo sereno, sia esso piccolo o grande.

Ostacoli nel traslocare a Milano: quali sono

SK Traslochi ha elencato i problemi principali alla viabilità ad iniziare da Area C. La zona a traffico limitato denominata Area C è piuttosto vasta. Comprende il centro città, la zona storica. Per entrare bisogna richiedere un pass temporaneo o un’autorizzazione all’accesso. Altrimenti si incorre in sanzioni, soprattutto in caso di un trasloco. Poi ci sono altre ZTL, Zone a Traffico Limitato. In queste strade è possibile transitare solo con alcuni tipi di veicolio con un permesso speciale temporaneo. Trasloco Milano un’impresa difficile? In parte si. Basta però muoversi d’anticipo per consentire alla ditta di traslochi di individuare la soluzione migliore per traslocare senza rischi.

Traslochi Milano: occupazione di suolo pubblico

Altro aspetto importante riguarda l’eventuale occupazione di suolo pubblico. A Milano – sottolinea Sk Traslochi – bisogna fare richiesta per ottenere un’autorizzazione a sostare e operare negli spazi pubblici soggetti al libero passaggio di persone e veicoli. Soprattutto per un trasloco di media o grande entità dove non è presente un cortile o parcheggio privato bisogna mettere in conto la richiesta un permesso temporaneo per i mezzi di trasloco. Grazie ad team specializzato in traslochi tutti questi aspetti vengono opportunamente valutati e gli ostacoli superati in modo agevole.

Piccoli traslochi Milano: il tram

Altri aspetti da non sottovalutare a Milano sono tram, traffico e strade strette. Nelle vie attraversate dai tram bisogna valutare la libertà di manovra e la larghezza della strada. Ciò serve per agevolare le operazioni di carico e scarico da parte dei traslocatori. Invece nelle vie più trafficate è consigliato operare negli orari meno caotici.

Traslocare a Milano: le ditte che conoscono la città

Il suggerimento pratico è quello di rivolgersi ad aziende che conoscono il capoluogo lombardo. In questo modo si evitano i principali problemi di un trasloco a Milano. SK Traslochi stila un preventivo gratuito partendo dagli indirizzi di partenza e di arrivo per individuare eventuali criticità connesse al quartiere e alla sua viabilità. La ditta di traslochi opera anche verso destinazioni estere oltre che a Monza e in Lombardia. Il suo motto è “un trasloco da amico nel prezzo, nella disponibilità, nell’affidabilità e nella cura”.

Traslocare a Milano: come risparmiare

“Traslocare con noi ha un costo contenuto e ti offre un intervento funzionale, organizzato e tutta l’attenzione necessaria nell’imballare, trasportare e montare e smontare le tue cose” specifica SK. La ditta propone quindi soluzioni per traslocare e risparmiare senza avere spiacevoli inconvenienti. Infatti dispone di un servizio di traslochi economici per chi deve cambiare ufficio o casa o anche per piccoli spostamenti per studenti. Oltre che a Milano, Lecco, Monza, Bergamo e Como, la SK Traslochi organizza il trasloco internazionale, verso tutte le principali città d’Europa, senza tralasciare i documenti di viaggio necessari ad attraversare le eventuali dogane.

Trasloco chiavi in mano

Spesso quando si trasloca si presentano diverse situazioni, dalla parete da imbiancare al rubinetto da sostituire alla necessità che qualcuno imballi gli oggetti da trasportare. La migliore azienda offre un trasloco chiavi in mano, così come si specifica su sktraslochi.it. Si ottengono servizi di smontaggio, imballaggio, trasporto, rimontaggio.

E’ possibile richiedere lo sgombero di una cantina, di un solaio, di un’abitazione e anche smaltire il vecchio arredamento. Oltre ai piccoli traslochi (effetti personali, scatoloni, libri) è disponibile la formula noleggio di un mezzo per il trasloco incluso l’autista. SK Traslochi offre ai propri clienti la possibilità di completare il proprio trasloco con servizi aggiuntivi professionali a prezzi agevolati: idraulico, elettricista, imbianchino, piccoli interventi di ristrutturazione.

Lascia un commento