Charvensod. Rachid Ousalam ucciso durante una rissa

Grave fatto di sangue a Charvensod (Aosta). Rachid Ousalam, marocchino di 50 anni, è morto nella notte durante una rissa. Il suo contendente è ricoverato in ospedale ad Aosta con traumi e ferite varie.

Entrambi probabilmente erano ubriachi; al momento non è dato sapere se altre persone siamo rimaste coinvolte. I Carabinieri stanno svolgendo indagini serrate per ricostruire l’accaduto; l’uomo in ospedale non risulta ancora sottoposto a fermo giudiziario.

Il fascicolo d’inchiesta è stato assegnate al pm Francesco Pizzato. La rissa è iniziata, pare per futili motivi, all’interno di un locale in località Capoluogo, a pochi metri dall’abitazione della vittima ed è poi proseguita all’esterno del bar; in base a una prima ricostruzione dell’accaduto, l’uomo sarebbe caduto durante la collutazione, sbattendo violentemente il capo.

Lascia un commento