Ancona. Vigile del fuoco marchigiano morto precipitando dalla caserma

Grande dolore e commozione ad Ancona. Un vigile del fuoco di 47 anni è morto dopo essere precipitato da un’altezza di 7 metri nel cortile interno della caserma in via Vallemiano.

I soccorsi da parte dei sanitari 118 sono stati immediati, ma l’uomo C.L., 47 anni, di una cittadina in provincia di Ancona, è morto poco dopo l’arrivo in ospedale. I colleghi della vittima stanno conducendo accertamenti sulla dinamica del fatto.

Il tragico volo è avvenuto durante un cambio turno. In base alle prime informazioni potrebbe essere stato un drammatico incidente. Leggi anche qui: Vigile del Fuoco morto ad Ancona: è caduto da una finestra del 6° piano.

Lascia un commento