Montalcino. Intossicati tre operai impegnati in una ristrutturazione

Infortunio sul lavoro per tre operai impegnati nella ristrutturazione di un fabbricato a Montalcino (Siena). I lavoratori hanno accusato un malore causato forse dal monossido di carbonio scaturito da un utensile a scoppio usato proprio da loro.

Subito soccorsi dai sanitari del 118 gli operai sono stati trasportati all’ospedale le Scotte. Sono stati ricoverati e vengono tenuti in osservazione.

In base a quanto si apprende le condizioni degli operai non destano preoccupazione. Sul posto anche i vigili del fuoco, i carabinieri e il funzionario Asl della medicina del lavoro.

Lascia un commento