Incontro Berlusconi Salvini per un nuovo patto di centrodestra

112

Prove di riavvicinamento tra Fi e Lega. “Per noi di Forza Italia il centrodestra inteso come alleanza tra diversi, plurale ma unito, è sempre stato l’unico modello possibile. È di un centrodestra moderno che avrebbe bisogno l’Italia, non dell’improvvisazione che abbiamo visto in questi mesi del governo a guida M5S“. Così Mara Carfagna, vice presidente della Camera e deputata di Forza Italia, nel corso di un comizio a Bolzano. “Siamo sicuri che l’incontro tra Silvio Berlusconi e Matteo Salvini aiuterà a fare chiarezza su quale sia l’orizzonte strategico della Lega e a trovare un modo per contrastare insieme e con forza le politiche sbagliate che portano avanti a partire da quelle economiche, fiscali e sul lavoro” ha aggiunto la parlamentare azzurra. “Il centrodestra unito ha vinto tutte le ultime elezioni e continua a crescere: conquisteremo il governo di nuove Regioni e città – si dice convinta la Carfagna – Forza Italia e il suo leader mettono a servizio di questo progetto la loro esperienza e capacità di governo, ma non hanno mai accettato ne’ intendono accettare imposizioni o atti di arroganza, decisioni divisive e non inclusive”. “Penso di sì”. Così il ministro dell’Interno e vice premier Matteo Salvini, arrivando ad un evento a Milano, ha risposto alle domande sulla possibilità di incontrare domani il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi.