New York. Sui documenti: Maschio, femmina o genere X

126

New York entra in una nuova era per i diritti civili. Maschio, femmina o genere “X”, per chi non si riconosce nei primi due. L’opzione “terzo genere” sarà consentita ai newyorchesi sul certificato di nascita, grazie alla alla nuova legge approvata dal consiglio comunale. Il provvedimento consentirà di modificare anche la precedente categorizzazione indicata nel certificato di nascita. Prima questa terza opzione non era prevista. “Ci sono tanti newyorchesi che non si sentono né maschio né femmina”, ha spiegato il portavoce del consiglio comunale, Corey Johnson. La scelta è stata fortemente contestata dal mondo conservatore americano.