Vibo Valentia. Ventenne accoltellato da un romeno nei pressi di Villa Gagliardi

139

Gravissimo episodio a Vibo Valentia. Un ventenne del luogo è stato ferito da una coltellata da un romeno di 15 anni nei pressi di Villa Gagliardi. La vittima, al termine della serata trascorsa con gli amici, stava facendo rientro a casa accompagnato da un ex compagno di scuola quando improvvisamente è stato aggredito con un coltello all’altezza della clavicola sinistra da parte di uno sconosciuto. L’aggressore è stato messo in fuga dall’intervento di alcuni passanti. Subito allertati, i Carabinieri del Comando provinciale di Vibo Valentia hanno da subito attivato un massiccio dispositivo di ricerca dell’accoltellatore. A seguito della descrizione fornita dalla vittima, l’aggressore è stato identificato. Il ferito è stato trasportato al Pronto soccorso dello Jazzolino dove è stato dimesso poco dopo con una prognosi di dieci giorni salvo complicazioni. Continuano senza sosta, invece, le ricerche dell’aggressore che, affetto da disturbi psichici – come dimostrato dalla madre convocata al Comando Stazione Carabinieri di Vibo Valentia – non ha fatto rientro a casa dopo l’aggressione, rendendosi di fatto irreperibile.