Palermo. Il 3 settembre 1982 la mafia uccideva il Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa

246

Sono passati 36 anni. Il 3 settembre 1982 la mafia uccideva a Palermo il Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa. Le commemorazioni prendono il via alle 8.30, con la deposizione di una corona presso il busto dedicato al Generale. Il Generale fu assassinato in un agguato in via Carini insieme alla moglie Emanuela Setti Carraro e all’agente di scorta, Domenico Russo. Proprio nel 1982 il Generale era stato nominato prefetto di Palermo. Per la strage furono condannati all’ergastolo esponenti di vertice di Cosa Nostra, come Totò Riina e Bernardo Provenzano. Commemorazioni sono in programma in tutta Italia.