Ferrara. Guerra tra bande nigeriane: due arresti

Sono stati arrestati i due nigeriani accusati di avere colpito alla testa un connazionale di 26 anni con un machete. Gli arresti sono stati eseguiti dalla Polizia a Ferrara.

Il tentato omicidio è stato compiuto nell’ambito della guerra tra bande che è scoppiata in tutta la sua violenza tra luglio e agosto. L’episodio risale al 30 luglio.

La squadra mobile della Polizia di Stato dopo un mese di indagini ha arrestato i due stranieri. Gli indagati sono ritenuti gli aggressori che lo colpirono e che poi, con l’aiuto di altri, lo picchiarono.

Lascia un commento