Parma. Ventenne violentata: arrestati italiano e nigeriano

Un nigeriano e un italiano sono stati arrestati dalla Polizia a Parma. I due uomini sono accusati di violenza sessuale e lesioni pluriaggravate nei confronti di una donna di 21 anni.

L’indagine è partita da una segnalazione da parte del Pronto Soccorso. Qui la giovane era stata ricoverata e poi dimessa con 45 giorni di prognosi.

I poliziotti sono riusciti ad individuare gli autori della violenza sessuale. Hanno così potuto assicurare alla giustizia i due indagati per il gravissimo crimine commesso ai danni della giovane.

Lascia un commento