Civita. Ondata di piena del torrente Raganello: morti 5 turisti

Sarebbero cinque gli escursionisti morti a Civita (Cosenza) in seguito all’ondata di piena del torrente Raganello dovuta alle violente piogge. Facevano parte di un gruppo di una quindicina di persone, sorprese dalla piena del corso d’acqua mentre stavano visitando l’area turistica, caratterizzata da gole e canyon. Sono intervenuti gli operatori del soccorso speleo fluviale dei vigili del fuoco e i carabinieri. Tra loro una ragazza non ancora identificata e il cui corpo è stato recuperato.

Alcuni sono riusciti a raggiungere degli scogli, altri non ce l’avrebbero fatta. Le piogge che si sono abbattute sulla zona hanno provocato l’ingrossamento del letto del torrente provocandone l’esondazione.

Sul posto stanno intervenendo gli operatori del soccorso speleo fluviale dei Vigili del fuoco di Cosenza e i carabinieri. Attualmente sulla zona sta operando anche un elicottero. Secondo quanto riferito dal Capo della Protezione civile regionale Carlo Tansi, che sta andando sul posto, il timore è che l’ondata di piena possa avere travolto altri escursionisti che si trovavano nella zona.

Lascia un commento