Levanto. Trovato due cadaveri in avanzato stato di decomposizione

Macabra scoperta nello Spezzino. I cadaveri di una coppia di anziani sono stati trovati in un appartamento nel centro di Levanto. I due corpi sono in avanzato stato di decomposizione. S

ono stati gli odori nauseabondi che si avvertivano a far scattare l’allarme. I vigili del fuoco hanno sfondato la porta dell’appartamento, chiusa dall’interno, e hanno fatto la macabra scoperta. I documenti trovati nell’abitazione sono di un uomo di 77 anni, originario della provincia di Milano, e di una donna trevigiana, entrambi residenti nella cittadina della costa spezzina. I carabinieri stanno cercando di capire se corrispondano ai cadaveri trovati nella cucina dell’appartamento.

Le ipotesi vanno dall’omicidio-suicidio al doppio malore. Entrambe le persone potrebbero aver sofferto di patologie. A chiamare le forze dell’ordine un vicino di casa.

Lascia un commento