Genova. Crolla il ponte Morandi: unità di crisi a Villa Scassi

Alle 11,50 il ponte Morandi, su cui scorre il tratto finale dell’A10, è parzialmente crollato L’infrastruttura è precipitata in parte sulla sottostante via Fillak a Rivarolo. Potrebbero esserci auto coinvolte e ci sarebbero persone sotto le macerie.

Un’unità di crisi, per eventuali feriti, è stata allestita a Villa Scassi. La circolazione ferroviaria è stata sospesa.

Le squadre cinofile e Usar, gli esperti di ricerca e soccorso tra le macerie urbane, sono state attivate dai vigili del fuoco per intervenire sull’Autostrada A10. Diverse squadre dei vigili sono presenti sul posto e stanno già operando.

Lascia un commento