Napoli. Antonio Tipolo è morto nel tentativo di salvare la nipotina

E’ morto da eroe. Antonio Tipolo, settantenne di Napoli, è morto nel tentativo di salvare la nipotina di 10 anni trascinata in mare dalle correnti. La tragedia è avvenuta presso il lido California ad Ischitella.

Tipolo ha provato più volte ad afferrare la piccola ma invano. Nel frattempo i soccorsi, che erano subito partiti da terra con l’imbarcazione di salvataggio, sono riusciti a trarre in salvo la bimba mentre per il nonno non c’è stato nulla da fare.

L’uomo è stato trascinato sull’imbarcazione di salvataggio quando ormai era in condizioni disperate. Inutile il massaggio cardiaco effettuato dai soccorritori. Sotto choc le decine di persone che affollavano il lido e le vicine spiagge del litorale.

Lascia un commento