Brindisi. Blitz antidroga dei Carabinieri 15 arresti

Più di 200 Carabinieri di Brindisi hanno portato a termine mercoledì mattina un blitz antidroga. I militari hanno agito con il supporto di unità cinofile e couadiuvati da un elicottero.

I Carabinieri hanno arrestato 15 persone con l’accusa, a vario titolo, di detenzione e spaccio di droghe, nonché di reati in materia di armi e contro il patrimonio. Importante il ruolo svolto dalla madre di un un ragazzo di 22 anni.

La donna, anche lei arrestata, provvedeva ad incassare i proventi dello spaccio, a recuperare i crediti, ed avvisare il figlio della presenza dei militari. Durante l’operazione i militari hanno sventato una probabile commissione di un omicidio.

Lascia un commento