Juventus. Con Cristiano Ronaldo parte l’assalto alla Champions

Lunedì 16 luglio Torino vivrà il Cr7 day. Un evento in grande stile per lo sbarco del fenomeno Cristiano Ronaldo a Torino. L’evento del secolo. In tanti tifosi torna alla mente il luglio di 33 anni addietro quando a Napoli arrivò Diego Armando Maradona allo stadio San Paolo.

L’Italia torna ad attrarre campioni e la Serie A si riprende il titolo di campionato più bello del mondo. Ronaldo alla Juve è una vetrina che porterà benefici a tutti. La Vecchia Signora avrà una carta determinante per il suo assalto alla Champions. Il portoghese ha vinto la massima competizione 5 volte e in 11 anni ha segnato 120 gol, 18 di più di tutti quelli siglati nello stesso periodo dalla Juventus.

Cristiano Ronaldo diventa il campione più famoso della storia juventina. Il lusitano ha vinto 5 palloni d’oro. Cr7 è anche l’acquisto più caro della storia del club di Torino. Con l’ex Real Madrid ogni record viene cancellato per uno dei più grandi attaccanti di tutti i tempi, che ha segnato 483 gol in 667 gare. Negli ultimi nove anni al Real Madrid ha tenuto la media strabiliante di 311 gol in 292 partite.

Lascia un commento