Finale di Mosca: per la gloria e per la cassa federale

333

Occhi puntati sulla Finale dei Mondiali 2018 di calcio in programma domenica 15 luglio alle 17 allo Stadio Luzniki di Mosca. La capitale russa si fa bella in vista dell’atto che chiude la rassegna iridata iniziata giovedì 14 giugno. La gara più attesa mette in palio la Coppa del Mondo, il trofeo più ambito sia dai calciatori sua dai tifosi. Chi lo vince per quattro anni consecutivi può fregiarsi del titolo di Campioni del Mondo. Per verificare quali sono le quotazioni delle finaliste e scommettere è possibile avvalersi dei bookmakers aams.

Finale Mondiali 2018 di calcio su Canale 5

Questo Mondiale porta tante novità. Oltre all’assenza dell’Italia (che non si è qualificata) a trasmettere le gare è Mediaset sia per l’Italia sia per la Spagna. Gli appassionati di calcio stanno vivendo le sfide mondiali su Canale 5 e sugli altri canali del Biscione. Nonché in diretta streaming sul sito di Mediaset. La finale verrà trasmessa sulla rete ammiraglia di Cologno Monzese. Visione gratis e in chiaro quindi su Canale 5. Sul piano invece dei regolamenti, da registrare l’uso della Var, già nota al pubblico italiano. La moviola in campo è una delle importanti novità introdotte in Russia 2018. L’Ifab ha infatti dato il via libera accogliendo in questo modo la richiesta della Fifa che propendeva per la storica svolta. Da annotare anche la quarta sostituzione in caso di tempi supplementari. Il protocollo Var impiegato in Russia è quello sperimentato in Serie A e in altri campionati in Europa.

Nazionali: quanto guadagnano

Si gioca in Russia per la gloria ma anche per le casse federali. Tutte le Nazionali partecipanti (32) hanno già incassato 1,5 milioni di dollari solo per avere ottenuto il biglietto per la fase finale dei Mondiali 2018. Chi saluta la competizione nella fase a gironi riceve altri 6,7 milioni di dollari. Vanno 12 milioni alle squadre eliminate agli ottavi di finale, 16 milioni di biglietti verdi alle nazionali che si fermano ai quarti. Più sostanziosi i premi che riceveranno le prime quattro del Mondiale 2018. La quarta classificata tornerà a casa con 18,4 milioni di euro. La terza invece salirà sul podio con in dote 20 milioni di euro in più nelle casse federali. La Nazionale che non riuscirà a trionfare nella finale riceverà 28 milioni di euro previsti come premio. I futuri Campioni del Mondo riceveranno 38 milioni di dollari. Questi sono solo i premi federali. A queste cifre vanno sommate le sponsorizzazioni che otterranno le squadre e la visibilità mediatica sia per le Nazionali sia per i calciatori. Tanto spettacolo ma anche molto business nell’evento planetario più seguito al Mondo.