Il Milan pensa in grande: preso Alen Halilovic

La sentenza Uefa non spaventa il Milan. Il club è stato estromesso dalla prossima Europa League, ma il club di via Turati stamani ha stupito tutti. A sorpresa ha piazzato il colpo Alen Halilovic.

Il giocatore croato è approdato a Milano e ha svolto giovedì mattina le visite mediche alla Clinica La Madonnina. Trequartista classe 1996, è esploso nella Dinamo Zagabria insieme all’interista Marcelo Brozovic.

Halilovic non è riuscito poi a fare il salto di qualità al Barcellona. Poi sono arrivate le esperienze allo Sporting Gijon, all’Amburgo (detentrice del suo cartellino) e al Las Palmas. Molto travagliata la sua ultima stagione alle Canarie a causa di un problema all’articolazione della caviglia che lo ha tenuto fermo da settembre 2017 a gennaio 2018.

Intanto in queste ore pare riavviata la trattativa con Rocco Commisso. I legali del magnate italo americano starebbero in queste ore incontrando gli emissari della proprietà cinese. La trattativa potrebbe chiudersi entro il fine settimana. Al Diavolo serve la liquidità per non finire nelle mani di Elliot e per presentare ricorso al Tas con una nuova maggioranza societaria solida.

Lascia un commento