Agrigento. Arrestati dieci esponenti di vertice di Cosa Nostra

Sono più di cento i Carabinieri di Agrigento impegnati nel blitz odierno. Nel corso dell’operazione sono stati arrestati 10 esponenti di vertice di famiglie mafiose di Cosa Nostra agrigentina e del palermitano.

Gli arrestati erano stati rimessi in libertà a febbraio dopo l’imponente operazione “Montagna”. Il blitz è scattato su mandato della Direzione Distrettuale Antimafia di Palermo.

All’operazione ha partecipato un elicottero. Sono state impegnate anche unità cinofile e dello Squadrone Eliportato Carabinieri cacciatori di Sicilia. Sono state eseguite diverse perquisizioni, alla ricerca di droga e armi.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin