Il rapper XXXTentacion ucciso a nord di Fort Laudardale

Choc nel mondo della musica americana. E’ stato ucciso XXXTentacion, uno degli artisti più popolari della scena rap USA.

L’artista è stato ucciso a colpi di pistola. Il rapper, al secolo Jahseh Dwayne Onfroy, 20 anni, è stato raggiunto da alcuni proiettili mentre usciva da un concessionario di motociclette a nord di Fort Laudardale (Florida), forse vittima di una tentata rapina.

A sparare, secondo una prima ricostruzione dello sceriffo, due uomini armati che poi sono fuggiti a bordo di un suv. XXXTentacion è deceduto durante il trasporto in ospedale.

Lascia un commento